martedì 30 novembre 2010

Flash Memories: Toys from the 80s and early 90s

Vi ricordate questi giochi? Rendevano la vita meravigliosa (delle femminucce soprattutto!)

I POPPLES





Questo viola era il piu' bello!
I popples erano degli animaletti di pelo con uno zainetto incorporato nella schiena che ad un certo punto ci entravano dentro e diventavano delle palle.

LADY LOVELY



La mora Lady Ciocca era la piu' bella del trio. La rossa era un po' svampita. "Lady Lovely Lady Lovely hai dei magici capelli, lunghi lunghi forti e belli, Lady Lovely" ecco, dalla sigla del cartone si capisce che Lady Lovely era questa principessa con dei capelli stupendi e lunghissimi. Per renderli ancora piu' belli lei e le sue due amiche prendevano queste sottospecie di scoiattolini colorati con delle code lunghissime e li applicavano tra le ciocche per avere i capelli multicolore con spille viventi fatte da animaletti di bosco. Geniale.

PACIOCCHINI





I paciocchini non servivano a niente. Creavano solo una folle e incotrollabile dipendenza a causa di quelle sostanze stupefacenti di cui era cosparsa la plastica che profumava di divinita'. I paciocchini servivano per respirarli.

POLLY POCKET



I Polly Pocket racchiudevano l'elisir di felicita' eterna in una scatola colorata con dentro un universo correlato di tutto il necessario per vivere una vita lunga di gioia e agi.

MAPLE TOWN


Un po' la stessa gioia olfattiva che donavano i paciocchini in versione tattile. I pupazzini di Maple Town servivano per essere accarezzati e provare quel piacere estremo del pelo cortissimo e soffice che faceva avanti e indietro sotto i polpastrelli.


TEDDY RUXPIN



Teddy Ruxpin rappresentava il primo approccio sessuale-sentimentale per le bambine nei confronti dell'altro sesso. Creava una sorta di fascino e attrazione nelle bimbette che lo ammiravano nel superare mille ostacoli e avventure. Ci deve essere stata dietro una qualche manovra di marketing strano, perche' NON era assolutamente l'orsetto dolce, buffo e imbranato. Tutt'altro. Teddy Ruxpin era un figo.


GIRA LA MODA


Insieme ai fazzoletti di stoffa della nonna ridotti a brandelli per fare i vestiti alla Barbie, 'Gira la Moda' rappresentava l'altra alternativa per inventarsi e creare i vestiti. Di solito gli abbinamenti prevedevano robe tipo cappotto di lana, cappello di paglia, gonna da tennis e tacchi a spillo.


BAMBOLA MY LOVE



La bambola piu' bella mai stata creata per forme, colori, materiali, vestiti, epsressione. Come era morbida?????? Una delle cose piu' belle era infilare le dita nei due concavi bulbi oculari. Un piacere unico.

HAPPYPOTAMI


I pionieri tra le sorprese "belle" della kinder. Hanno dato il via ad una gara all'ultimo sangue che ci ha visti divoratori di centinaia di ovetti settimananli nella totale arresa delle madri schiavizzate da una sorpresa su cinque.



6 commenti:

Anonimo ha detto...

gli happypotami, cosa darei per averne ancora. invece mi sono rimasti solo un mare di coccodritti, quelli con i righelli che andavano a scuola.

Francesca ha detto...

hihihi mancano le cherry merry muffin!! ( e gli orsetti del cuore <3 e my mini pony!)
che bel revival.... mi ricordo l'odore di plastica dei miei polly pocket. sigh :(
x x x

Alessandro ha detto...

i paciocchini servivano per respirarli. ahahahah come è vero!

Antelope in a junkyard ha detto...

sisi ne mancano un po!!!! bisogna tappare le lacune. e postare i giochini dei maschietti! questi sono solo per femmine!

Anonimo ha detto...

no ma fa troppo ridere come scritto!!!
bellissimo

Assyrianspirit ha detto...

Oddio tranne le bambole, erano tutti i giochi che avevo io, o che avrei voluto perché guardavo i cartoni, tipo i popples, avevo solo un pelouche finito chissá dove, conservo solo i polly pocket, recentemente ne ho trovati anche in negozio, rimanenze di anellini e ultime collezioni prima di "ingigantirsi" li vorrei tutti *_*

Posta un commento

tell us what you think!